Coop. Soc. Art. 32 Onlus: “Con Marchex si fa economia”

Marco Bartoli, Vice Pres. della Coop. Soc. Art. 32 Onlus, racconta le sue opinioni sul Circuito Marchex e i servizi sanitari offerti alla comunità locale.

Che opinioni sul Circuito Marchex hanno gli iscritti? Dopo aver raccontato le storie del Centro Ottico Valentini e della Federico Dichiara srl, raccogliamo la testimonianza di Marco Bartoli, Vice Presidente della Coop. Soc. Art. 32 Onlus di Montefelcino (PU).

Coop. Soc. Art. 32 Onlus: perchè nasce e cosa vuole rappresentare per il territorio

Coop. Soc. Art. 32 Onlus - Opinioni sul Circuito Marchex“Si chiama Coop. Soc. Artic 32 Onlus – ci dice Marco Bartoli – perché si rifa al diritto alle cure e alle salute sancito dall’art. 32 della nostra costituzione. Siamo una cooperativa sociale nata per ridare servizi sanitari e socio sanitari ad un territorio che purtroppo è stato fortemente penalizzato dalle riforme sanitarie della Regione Marche in atto dal 2013. Nel pesarese – continua Bartoli – il servizio è stato abbandonato nell’entroterra e concentrato solo sulla costa.” L’idea dei 45 soci fondatori (oggi ne sono 130) era quella di creare un movimento ad azionariato popolare attraverso il quale costruire un soggetto privato, ma gestito in maniera sociale, per la comunità, con l’obiettivo di ridare servizi sanitari non erogati più dal settore pubblico.

La Cooperativa tenta di dare servizi anche rischiando di andare in perdita, come accade, ad esempio, per il servizio infermieristico. Lo scopo non è fare business, bensì spendere ciò che si incassa per fare investimenti. A due anni dalla nascita, avvenuta nel 2014, l’Art. 32 Onlus apre anche un Poliambulatorio chiamato “Centro Salute Art. 32 Onlus”, struttura sociale dove, grazie ai medici che hanno dato la loro disponibilità, è possibile effettuare la parametrazione delle visite in base al reddito ISEE. In particolare, sono previsti tre scaglioni di reddito: per la terza fascia le tariffe sono a prezzo pieno; per la seconda, dedicata a coloro che hanno un reddito inferiore a 14.000 Euro, si ha un contributo molto più basso; per la terza, dove il reddito deve essere inferiore a 7.000 Euro, la prestazione è gratuita.

In questo contento si inserisce la nostra rete, che diventa attrattiva per la Cooperativa soprattutto dopo aver ascoltato positive opinioni sul Circuito Marchex da parte di altri iscritti, sia nelle Marche che in Sardegna.

Coop. Soc. Art. 32 Onlus: le opinioni sul Circuito Marchex e

“L’idea di Marchex – confessa Marco Bartoli – ci è piaciuta perché è molto importante avere uno strumento in più per la comunità locale per fare economia, visto che siamo in un periodo di crisi economica dove il problema del capitale liquido è notevole. Nel Circuito – continua il Vice Presidente – abbiamo ottenuto l’aumento del limite di spesa per avere una cifra da spendere per ampliare la nostra struttura. Spendiamo per l’arredamento, il materiale edile, il cartongessista, l’elettricista e molto altro per portare avanti i lavori di ristrutturazione e ampliamento. In particolare, faremo ambulatori nuovi e abbiamo bisogno di materiali da ufficio e successivamente dell’allestimento di una sala conferenze e dell’allargamento della palestra.”

Passando ora all’elenco dei servizi offerti agli iscritti, sottolineiamo come presso il Poliambulatorio sociale siano presenti tutte le specialità mediche classiche: cardiologia, ortopedia fisioterapia, ginecologia, ecografie, esami diagnostici, chirurgia cardiovascolare, fisioterapia, riabilitazione e medicina dello sport. Prossimamente si implementerà anche la medicina del lavoro. Concludendo l’articolo, vogliamo riportare le opinioni sul Circuito Marchex del Vice Presidente Marco Bartoli in poche parole: “Marchex per noi significa sostegno all’attività economica di una comunità.”

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Categorie

Ultime Recensioni